Roccasecca News

Tamponi per chi torna dalle vacanze. Non si esce da casa prima del risultato

Dal rientro dalle vacanze sia all’estero sia in Italia è opportuno effettuare il tampone presso i drive in a disposizione a Frosinone e Cassino. L’invito arriva in queste ore dalla Asl di Frosinone che attraverso un comunicato ha reso noto quanto segue: “I nostri drive in sono a disposizione (Frosinone tutti i giorni feriali 9-13; Cassino lun merc venerdì 9-13) perciò di tutti coloro che rientrano non solo dall’estero ma anche da vacanze in Italia: potranno effettuare tampone gratuitamente prima di riprendere contatti con conoscenti, lavoro, vita sociale nel frusinate; con grande senso civico e di responsabilità, anche nei confronti di amici, zii, nonni, colleghi di lavoro e altri familiari, si fa appello a tutti coloro che rientrano nei Comuni della Provincia, da qualunque luogo di vacanza, per sottoporsi al tampone, per una diagnosi precoce e le cure del caso per se stessi (ci sono diversi giovani ricoverati in questo momento, non sono affatto immuni, come qualcuno tende a pensare) e per evitare di contagiare altri contatti.Fino all’esito del test, le persone sono tenute all’isolamento fiduciario presso la propria abitazione”.

Intanto ieri il sindaco di Roccasecca Giuseppe Sacco in un videomessaggio ha invitato i suoi concittadini a rispettare le buone abitudini. “I casi sono progressivamente in aumento – ha detto –.  Nel nostro territorio non sono accertati casi di Covid. Questo però non ci deve rassicurare. Oggi ci si muove liberamente, l’unica cosa che possiamo fare è quella di essere responsabili e di tornare alle vecchie abitudini. A prescindere da eventuali provvedimenti restrittivi che il Governo vorrà adottare, credo che tornare ad utilizzare la mascherina come facevamo qualche settimana fa, al di là dell’orario,  sia opportuno, come lavarsi le mani e mantenere la distanza sociale. Ci aspettano settimane impegnative e complicate, tra poco arriverà l’influenza stagionale e con essa la difficoltà di discernere la semplice influenza dal contagio. Serve un intervento e un’organizzazione sanitaria immediata per dare risposte celeri sulla presenza del virus. L’auspicio e che ci sia un’accelerata sull’organizzazione delle strutture sanitarie e che si torni a essere più attenti e responsabili in questa nuova diffusione del virus.

 



Contatti

contatti

I più letti

  • Generic placeholder image
    Basta polemiche: pensiamo a salvarci la pelle... salveremo a...

    Chiunque avrebbe pensato che, a distanza di un anno dall’esplosione della...

  • Generic placeholder image
    Riapertura delle scuole e contenimento della pandemia: Sacco...

    Ultimo giorno di vacanze per tutti, da domani, giovedì 7 gennaio, si torn...

  • Generic placeholder image
    Roccasecca si confronta per la prima con un'allerta rossa: i...

    La macchina organizzativa ha funzionato e determinate è stato il lavoro c...

Articoli Recenti

Consigli per gli acquisti