Roccasecca News

Francesco Fisucci: il sogno americano diventato realtà

Il cassetto nella cameretta è vuoto, perché quel sogno non poteva restarvi chiuso per una vita.

Che se ne dica, di giovani ambiziosi ce ne sono, sono quelli pronti alle porte chiuse in faccia, ai sacrifici, alla solitudine. Sono quelli che con il nodo alla gola salutano i genitori, gli amici e il loro mondo e non si voltano indietro. Sanno che sarà dura e di paure ne hanno.

Se poi ti chiami Francesco e, non solo vuoi svoltare, ma sei anche nato con il sogno americano, allora non è tanto la paura quanto la consapevolezza di catapultarsi nell’ignoto, in qualcosa lontana anni luce da quello che hai conosciuto per ventiquattro anni.

Ora di anni Francesco Fisucci ne ha 28, vive a San Francisco da 5 anni, e non solo ha realizzato il sogno di vivere in America ma fa parlare anche di sè. Della sua intraprendenza e della sua tenacia, ma soprattutto del suo ingegno e delle sue doti che forse, anzi sicuramente, neanche sapeva di avere prima di partire da Roccasecca.

Come la maggior parte dei giovani che vanno via dall’Italia di gavetta ne ha fatta. Nella Grande Mela, dove è atterrato nel 2014 con solo 700 euro, però, a poco a poco è maturata la consapevolezza che per dare una svolta alla sua vita avrebbe dovuto mettere in campo tutta la tenacia e la forza di volontà che aveva a disposizione. Così, con impegno e dedizione ha imparato da autodidatta a tagliare i capelli e a farlo davvero bene. Arriva così il primo barbershop in un piccolo quartiere di New York e solo 4 anni dopo la sua partenza un vero e straordinario salone “Francesco Black”.

Beh Francesco avrebbe già a questo punto potuto sentirsi più che realizzato, se non fosse che un’altra intuizione è arrivata proprio durante la fase più importante del Covid: un salone box mobile. Si chiama "The salon Box by Francesco Black" e si  tratta di un vero e proprio salone, con tutti  i confort e tutti gli accessori che occorrono per un taglio di capelli ovunque ci si torvi. Pronta per essere lanciata sul mercato, Francesco sta ora presentando la sua rivoluzione ai colleghi di San Francisco e a quelli delle zone limitrofe, con il sogno di espandersi in tutta la California e nel resto degli Usa.

E se c’è una cosa che Francesco ha dimostrato è che i sogni li realizza. Con l’orgoglio di parlare di un ragazzo roccaseccano, che ha dato il meglio di sé in America, siamo certi di tornarvi a raccontare i futuri successi di Francesco Fisucci.

 



Contatti

contatti

I più letti

  • Generic placeholder image
    Basta polemiche: pensiamo a salvarci la pelle... salveremo a...

    Chiunque avrebbe pensato che, a distanza di un anno dall’esplosione della...

  • Generic placeholder image
    Riapertura delle scuole e contenimento della pandemia: Sacco...

    Ultimo giorno di vacanze per tutti, da domani, giovedì 7 gennaio, si torn...

  • Generic placeholder image
    Roccasecca si confronta per la prima con un'allerta rossa: i...

    La macchina organizzativa ha funzionato e determinate è stato il lavoro c...

Articoli Recenti

Consigli per gli acquisti